Un classico Seiko del 1968 rinasce e torna in Antartide. Questo modello speciale della famiglia Prospex sarà indossato dai membri della 63a spedizione giapponese di ricerca antartica nel continente di ghiaccio. Il brand giapponese lancia due referenze, SLA055J e SLA057J. Si basano sullo storico Diver’s del 1968 (il Seiko Automatic Diver 300m Hi-Beat 6159-7001, modello innovativo e di grandi prestazioni, un vero orologio subacqueo da immersione. Si tratta, naturalmente, di “reinterpretazioni moderne”, il che significa che non parlo di modelli “ricreati” come nel caso dello SLA025 o dello SLA039. Questo significa che mi riferisco a orologi che si ispirano a un modello storico ma non riproduzioni one-to-one. Seiko, perciò, si concede alcune libertà nel design, nelle proporzioni o nelle specifiche tecniche.

La cassa in acciaio Ever-Brilliant ha un diametro di 42,6 mm e spessore di 13,1. Il trattamento lo avvicina al tipo 904L

CASSA

sono identici in tutti gli aspetti tecnici, design ad eccezione del colore di quadrante. Si ispirano all’Hi-Beat Diver del 1968, il che è chiaramente visibile nella forma complessiva della cassa. Questa ha un design geometrico e muscoloso, ritroviamo la stessa “sagoma” complessiva caratterizzata da spalle pronunciate, sfaccettatura laterale molto lucida, lunetta rialzata e la magica corona a ore 4. Ma alcune cose sono cambiate, comprese le proporzioni. In particolare, le Ref. SLA055 e SLA057 sono leggermente più compatte del modello storico o delle sue riedizioni. La cassa, la lunetta e la corona sono tutte realizzate in acciaio Ever-Brilliant di Seiko, un grado specifico di acciaio più resistente alla corrosione di quello comunemente usato negli orologi di oggi (è paragonabile all’acciaio 904L). Presentano un diametro di 42,6 mm e un’altezza di 13,1 mm – cioè 2,2 mm in meno di diametro e ben 2,6 mm in meno di altezza.

La REF.055J1 ha il quadrante nero con lancette e indici (anche sulla lunetta) di colore dorato, che gli donano un aspetto retrò più vicino al modello storico

Per ottenere questa riduzione delle dimensioni, sono state fatte alcune concessioni, come un’impermeabilità ridotta a 200 metri. Inoltre sono equipaggiati con una corona di nuovo disegno: non è avvitata direttamente nella cassa ma bloccata in un componente separato che è costruito nel corpo stesso e quindi può essere più facilmente sostituito. Nella stessa ottica, la lunetta unidirezionale, anche se continua a sporgere in modo abbastanza massiccio, è ora più sottile e ha un nuovo profilo dentellato che favorisce la presa. Presenta anche un inserto in ceramica con una scala di 60 minuti incisa.

In questa vista stretta si può apprezzare la magnifica corona a ore 4 e la finestrella del datario alle 4:30

QUADRANTE

Il più classico dei due è lo SLA057, che ha un quadrante nero opaco con indici e lancette applicate color oro, il tutto riempito di Lumibrite. Anche la scala sulla lunetta ha un colore  dorato mentre e il quadrante non mostra alcuna texture specifica. Perciò si avvicina di più al concetto originale del 1968. Il secondo modello, lo SLA055, è più originale e più moderno. Presenta un quadrante a gradiente, che va dal blu chiaro al blu scuro, combinato con un motivo ghiacciato. L’idea era quella di riprodurre la sensazione del paesaggio antartico e i colori del ghiaccio polare. La lunetta segue l’esempio con numeri e marcatori blu ghiaccio. Qui, le lancette e gli indici sono color argento e riempiti di Lumibrite color crema chiaro. Su entrambi i modelli, il display è classico con ore, minuti e secondi continui centrali. Alle 4:30 è posizionata la finestrella con datario.

La ref. SLA055J1 ha un quadrante fumè con colore che cambia dal blu chiaro al blu scuro

MOVIMENTO

Ad alimentare questo orologio è un movimento di fascia alta, ma non il precedente calibro Hi-Beat utilizzato nello SLA025 o nello SLA039. Seiko ha scelto il Calibro 8L35, un movimento sviluppato appositamente per gli orologi da immersione ed è assemblato a mano presso lo Shizukuishi Watch Studio nel nord del Giappone – vale a dire lo stesso luogo dove vengono realizzati i movimenti Grand Seiko. In realtà, questo stesso movimento è basato sul calibro Grand Seiko 9S55 (che ora è stato sostituito dal 9S65, con una riserva di carica estesa). Questo movimento funziona a 4Hz e può memorizzare fino a 50 ore di riserva di carica. È anche noto per funzionare entro gli standard cronometrici.

Il calibro Seiko 8L35, movimento di “fascia alta” nella produzione Seiko

PREZZO E PRODUZIONE

Entrambi i Seiko Prospex 1968 Diver’s “Save the Ocean” SLA055 e SLA057 sono forniti con due cinturini. Il primo è un classico cinturino subacqueo in nero con una texture che rende omaggio al modello del 1968, ma ora è realizzato in silicone per una maggiore resistenza e comfort. Questo cinturino è chiuso da una fibbia ad ardiglione in acciaio. Questi orologi sono anche offerti con un cinturino in tessuto che incorpora una tecnica di intreccio tradizionale del Giappone chiamata Seichu. Lo SLA055 è dotato di un cinturino blu, mentre lo SLA057 è dotato di un cinturino supplementare nero.

Sono proposti in una serie speciale limitata di 1.300 pezzi per ogni versione. Il prezzo è di 4.600€. Le vendite iniziano il prossimo gennaio 2022.