Crownat42021-06-25T16:49:32+02:00

CROWN AT4

Informazioni e discussioni su orologi
con corona di carica ad ore 4

CROWN AT4

Informazioni e discussioni su orologi
con corona di carica ad ore 4

ARTICOLI SU OROLOGI CON CORONA AL QUATTRO

NOVITA’ [C@4]: BERTUCCI DX3 PLUS GLOW

Cosa c’è di meglio (iniziavo in modo simile, qualche giorno fa, la mia presentazione del doppio crono monopulsante Klepsys Dice del marchio Cyrus) di un modello con super luminescenza? Semplice: un orologio fatto al 100% di materiale luminescente! È il nuovo Bertucci DX3 Plus Glow, nuovo modello a catalogo del brand americano. Questo orologio della famiglia dei “field watch” è la risposta a chi cerca (dichiara Bertucci) il massimo in termini di luminescenza: in questo caso questa è generata dall’intera cassa e offre (afferma) ore e ore di luminosità.

La cassa monoblocco brevettata ha un diametro di 40 mm ed è realizzata con resina poliestere. Questa utilizza materiale luminescente prodotto in Svizzera. Lo spessore è di 11 mm (13,5 considerando anche la superficie del vetro); la lunghezza complessiva è pari a 49,5 mm. A ore 4 è dislocata la corona a estrazione per la regolazione dell’ora. La cassa è chiusa a pressione con un fondello metallico. L’impermeabilità è garantita fino a 50 metri.

Vista di profilo con la corona al 4

QUADRANTE

Il quadrante del Plus Glow indica ore, minuti e secondi continui con lancette bianche. Sulla parte più esterna ci sono indici a numeri arabi da 1 a 12 mentre in un cerchio più interno è indicato il ciclo delle 24 ore. La luminescenza del quadrante è fornita, oltre che dalle lancette di ore e minuti, anche dai piccoli indici posizionati sulla parte più esterna esterna. Il quadrante è chiuso con un vetro minerale con trattamento di rinforzo.

Vista con scarsità di luce: si può apprezzare la cassa in resina luminescente

MOVIMENTO E PREZZO

Il Bertucci “iper” luminescente è equipaggiato con un movimento al quarzo prodotto in Giappone. La batteria è garantita 4 anni dal produttore, l’orologio è accompagnato da una garanzia di tre anni. È corredato da una banda in tessuto Nato in colore verde Oliva e con fibbia in acciaio satinato. Il peso dichiarato al polso è di 46 grammi. Il prezzo è di 85 dollari e se l’ordine è fatto negli Stati Uniti le spese di spedizione sono incluse.

By |Settembre 14th, 2021|0 Comments

NOVITA’ [C@4]: SEIKO PROSPEX SEIGAIHA EDITION Ref. SLA053 E SLA059

Seiko Watches of America introduce due edizioni speciali, in vendita solo sul mercato americano, dell’iconico Seiko Prospex. I modelli con ref. SLA053 e SLA059 celebrano l’antico motivo “Seigaiha” o “onde blu dell’oceano”. Apparsi per la prima volta nell’arte giapponese nel VI° sec., i cerchi concentrici stratificati di Seigaiha, pur essendo utilizzati in altre culture, hanno acquisito particolare rilievo come motivo stilistico nell’arte, nei tessuti e nel vasellame in ceramica e lacca di manifattura giapponese. Ogni onda arcuata rappresenta ondate di fortuna, pace e buon auspicio, così come potere e resistenza.

I due nuovi orologi, con i loro quadranti a motivo Seigaiha in blu vivido (SLA053) o in rosso bordeaux (SLA059), aggiungono un altro ricco elemento di simbolismo evocando il ruolo della luna – un simbolo di illuminazione, sogni e spiritualità sia nella tradizione scintoista sia in quella buddista Zen: il blu rappresenta le onde dell’oceano al chiaro di luna e il bordeaux i primi raggi di sole che illuminano il mare scuro all’alba.

L’artigianato tradizionale applicato alla tecnologia contemporanea si riflette nel movimento, il calibro 8L35 di Seiko, progettato presso lo Shizukuishi Watch Studio nella prefettura di Iwate in Giappone. Qui ha sede da oltre mille anni un centro di lavorazione del ferro ed è la culla dell’arte orologiera meccanica giapponese. In questo “nirvana” della produzione di segnatempo sessanta maestri artigiani si dedicano alla produzione dei migliori orologi, impregnati in un percorso impegnativo che va dalla produzione dei pezzi al collaudo, raggiungendo un’integrazione start-to-finish rara al mondo oggi. L’8L35 automatico a 26 rubini batte alla frequenza di 28.800 alternanze all’ora, ha una riserva di carica di circa 50 ore e può essere caricato anche manualmente utilizzando la corona a vite posizionata alle ore 4.

Ogni esemplare del Seiko Seigaiha U.S. Special Edition unisce simbolismo e tecnologia in un design realizzato per misurare il tempo nei mari più difficili. La cassa monoblocco in acciaio inossidabile ha un diametro di 44,3 mm e uno spessore di 15. Misura, in lunghezza, 50 mm che assicurano l’impermeabilità fino a 300 metri di profondità, secondo gli standard ISO per le immersioni in saturazione. Monta ghiera in acciaio unidirezionale accoppiata a lunetta in ceramica nera.

QUADRANTE

e sul quadrante è equipaggiato con lancette rivestite in LumiBrite che indicano ore, minuti e secondi continui. Alle ore 3 è presente una piccola finestrella con datario. Il fondello è serrato a vite e riporta il numero dell’esemplare.

PRODUZIONE E PREZZO. La ref. SLA053 con quadrante blu si indossa con un cinturino in silicone nero. La produzione è limitata a 500 esemplari proposti al prezzo di 3.200 dollari. La Ref. SLA059 con quadrante rosso bordeaux è corredata da bracciale con maglie in acciaio, trattamento per renderlo ancora più resistente e regolazione di scorrimento rapida per risultare perfettamente comodo anche sulla muta da immersione. Anche in questo caso verranno prodotti solo cinquecento esemplari. Entrambi i modelli si accompagnano a una esclusiva ed elegante scatola da collezione. Questa contiene gemelli coordinati con il motivo Seigaiha. Ref. SLA053 è già in vendita, la SLA059 sarà in vendita nel prossimo mese di novembre.

By |Settembre 7th, 2021|0 Comments

NOVITA’ [C@4]: AURICOSTE SCUBAMASTER SM300

L’Auricoste Scubamaster SM300 è un omaggio agli Anni 80 e all’heritage del marchio francese. Si ispira allo Spirotecnique del 1982 un diver in dotazione alla squadra degli incursori della Marina francese. L’azienda è stata fondata nel 1854 e ha nel tempo creato un legame solido con le forze di terra e di mare della nazione d’Oltralpe (ma anche con altri Paesi). Per essi ha prodotto un gran numero di modelli, sia cronografi sia orologi subacquei capaci di spingersi in profondità.

Auricoste, fondata nel 1854, ha una lunga tradizione di collaborazioni con la Marina francese

Lo Scubamaster SM300 ha cassa in acciaio 316L con un diametro di 40 mm. Si può notare come la porzione di questa intorno alle ore 4 sia particolarmente esposta verso l’esterno e vada a inglobare l’ansa inferiore. La corona posizionata a ore 4 risulta inserita in un contesto del tutto innaturale, che non esiterei a definire come “sgraziato”. È tuttavia necessario andare oltre il valore estetico di questa scelta. Lo Scubamaster ha una “prepotente” personalità di “strumento” e non è perciò interessato allo stile, se non nella misura in cui questo è del tutto “razionalista”. È un perfetto caso, insomma, di funzione che crea la forma.

La corona al 4 fa parte della prominente sporgenza della cassa che si estende fin sull’ansa.

La ghiera girevole unidirezionale è dotata di una lunetta su cui sono riportate la scala dei minuti/secondi: i primi venti sono segnati con maggiore precisione e, in seguito, per multipli di cinque. L’orologio è protetto con un vetro zaffiro bombato dello spessore di 3 mm e dotato di trattamento anti-riflesso, il fondello è in acciaio, serrato a vite. L’impermeabilità è di 300 metri.

Vista d’insieme: si può apprezzare ancora di più la grande sporgenza in cui è inserita la corona a vite a ore 4.

QUADRANTE

Il quadrante nero opaco ha un design vintage di impostazione classica nella categoria dei diver. Presenta lancette che misurano ore, minuti e secondi continui (quella dei minuti a freccia). Sono riempite con superluminova in colore arancione sbiadito. A dare un tocco di originalità è quella dei secondi, che possiede la parte terminale in colore azzurro. A ore 4 è posizionata la finestrella del datario.

Vista sul quadrante nero opaco. Si notano le lancette con superluminova in arancione sbiadito. A ore 4 il datario a finestrella.

MOVIMENTO E PREZZO

Questo modello è equipaggiato con un classico movimento meccanico fornito dalla svizzera Sellita. Il calibro Sw200, meccanico a carica automatica, ticchetta a 28.800 alternanze l’ora e offre un’autonomia di carica pari a 38 ore. Si indossa al polso con un cinturino in gomma o con un bracciale a maglie in acciaio. Tutti gli accessori sono forniti di serie con la voluminosa valigetta che lo accompagna.

La produzione è in serie limitata (ma non si conosce la tiratura) ed è proposto al prezzo di 2’650€.

By |Settembre 5th, 2021|0 Comments

NOVITA’ [C@4]: H.MOSER & CIE. STREAMLINER PERPETUAL CALENDAR

Il calendario perpetuo è una complicazione affascinante. C’è chi si accontenta di un “solo tempo” e chi preferisce conoscere la propria posizione temporale all’interno del calendario mensile. E gli basta una finestrella per raggiungere l’appagamento. Numerosi sono, nell’ambito di questa complicazione, i “corona al 4“. Gli stili si differenziano in ragione della posizione della “finestrella”. Seiko, ad esempio, la posiziona al 3 e c’aggiunge il giorno della settimana. Molti la sistemano in senso “parallelo” alla corona – appunto alle 4 – come ad esempio Bertucci. Ma c’è chi non vuole “sporcare” il quadrante e la posiziona al 6 (Zelos o Helm Watches). E c’è chi da un calendario pretende non solo precisione ma anche abbondanza di informazioni. Questo tipo di appassionato ambisce al calendario annuale. In questo caso il suo orologio è preciso al 98%: alle 11:59 del 28 febbraio di un anno bisestile dovrà eseguire una correzione a mano per saltare al 29 febbraio (e, quindi, all’1 marzo). Quello che vuole ancora più diligenza da un calendario si rivolge a quello perpetuo, “quasi l’apoteosi”.

CALENDARIO PERPETUO (NON SECOLARE)

Il Moser & Cie Streamliner Perpetual Calendar rappresenta questo 99% di precisione. Offre infatti l’esclusiva visualizzazione del calendario capace di tenere in considerazione l’anno bisestile: una volta ogni quattro anni, il 28 febbraio, alle 23:59 l’orologio scatta autonomamente al 29 febbraio e, alle 23:59 e 59 secondi successive, passerà automaticamente a indicare l’1 marzo. Qualche riga più in alto ho specificato “quasi” l’apoteosi”. Chi infatti avesse la certezza di esserci nel prossimo secolo dovrebbe infatti considerare un orologio con “calendario secolare” (o “eterno”, o “millenario”), che nel 2100 (sarà un anno “non bisestile” perché non è divisibile per 400 come spiega la teoria del Calendario Gregoriano) sarà capace di regolarsi da sé. I pochi orologi mega complicati in grado di visualizzarlo sono, naturalmente, dei “corona al 3”: ad esempio il Frank Muller Aeternitas Mega 4.

CASSA

La cassa in acciaio a cuscino ha un diametro di 42,3 mm (spessore di 11 mm senza considerare il vetro zaffiro). Ha un design molto moderno, uno stile che difficilmente ritrovi in un orologio così speciale. Questo “complicato” esibisce una fascinosa corona di medie dimensioni a ore 4, impreziosita dalla grande “M” del brand. Il bracciale in acciaio integrato prolunga queste curve, arcuandosi leggermente per seguire la linea del polso e aderire con precisione anche a quelli sottili grazie al suo design a maglie. Queste sono snodate e formano un’onda delicata che alterna una rifinitura spazzolata verticale a superfici lucide. La lunetta ha una rifinitura spazzolata che alterna a superfici lucide, con forme cave e satinate sui lati, che richiamano le tradizionali superfici insolite delle casse di Moser.

QUADRANTE

Sul quadrante fumé l’indicazione di ore, minuti e secondi si accompagna alla precisa misurazione del calendario ma avviene utilizzando solo quattro lancette e rendendo inutili ulteriori piccoli contatori. Il Questo riporta il giorno del mese sulla finestrella a ore 4, in posizione parallela alla corona. I mesi sono indicati con una piccola lancetta rossa con punta bianca centrale. Per osservare il ciclo quadriennale è necessario slacciare l’orologio e ruotarlo di 180° sull’asse verticale. Si può allora ammirare il magnifico fondello aperto sul movimento e, poco sopra il centro, una ruota dentata che fornisce indicazione dell’anno in corso. Lato quadrante, a ore 10, il Moser & Cie Streamliner Perpetual Calendar mostra l’indicazione della riserva di carica attraverso un piccolo indicatore ad arco. L’indicatore entra in riserva (“zona rossa”) 48 ore prima di esaurire la carica del bariletto.

MOVIMENTO

Il calibro HMC 812 è un movimento meccanico a carica manuale, dotato di una frequenza di oscillazione di 18.000 alternanze l’ora. La sua meccanica riprende gli organi del calibro HMC 341 e da questo si differenzia per l’aggiunta della lancetta dei secondi continui al centro del quadrante. La platina è invece micropallinata e rodiata in colore antracite. Il movimento garantisce una riserva di marcia di 168 ore (7 giorni). La data cambia in un lampo a mezzanotte, grazie ad un meccanismo di salto istantaneo «Flash Calendar» e può essere regolata in avanti o indietro in qualsiasi momento della giornata.

PREZZO E PRODUZIONE. Il Il Moser & Cie Streamliner Perpetual Calendar è in listino al prezzo di 49.900 CHF, pari a circa 46.000€.

By |Settembre 3rd, 2021|0 Comments

NOVITA’ [C@4]: PHOIBOS APOLLO TITANIUM

Specializzato in orologi da immersione, Phoibos è solito esplorare le profondità marine, trarre ispirazione dall’Oceano. Questa volta i fondatori Ethan Guo ed Emily Feng hanno deciso di guardare in alto e volgere lo sguardo verso l’universo per una nuova avventura. La nuova spedizione di Phoibos si avvale di un inedito strumento di misurazione dell’ora: l’Apollo è uno spacer, un astronauta in metallo leggero pensato come un omaggio al programma di spedizioni della NASA verso lo spazio infinito.

La versione più classica con quadrante nero. Cassa fondello, corona e bracciale sono in titanio

CASSA

La cassa dell’Apollo ha un diametro di 42 mm e uno spessore di 12,5. Tutto l’orologio è realizzato in titanio, il metallo principe utilizzato nello spazio. Oltre alla cassa anche la ghiera, la corona, il fondello e il bracciale (anche la fibbia, naturalmente). Il Phoibos, perciò, pesa il 30% in meno rispetto allo stesso prodotto ma fabbricato in acciaio. Phoibos ha utilizzato la tecnica UltraHex Titanium per realizzare un rivestimento antigraffio di tutto l’orologio. La superficie è quindi resistente cinque volte in più rispetto all’acciaio 316L. La grande ghiera girevole unidirezionale presenta lunetta con scala dei minuti visualizzati per multipli di cinque.

Versione con quadrante Cioccolato

Il design complessivo di Apollo trae ispirazione dall’esplorazione spaziale utilizzando simboli non convenzionali come indici e lancette dell’orologio in una forma simile al razzo e alla navicella spaziale. Questo design è anche accentuato dalla magnifica corona a vite a ore 4 dotata di due corpulente spallette di protezione con una forma alquanto spigolosa. La corona ha una forma alquanto massiccia, come pure la grande zigrinatura. Questo suggerisce “potenza” all’orologio anche se, va osservato, nell’immaginario il richiamo dell’Universo profondo non è così immediato e la corona continua a esercitare un forte richiamo all’ambiente marino (in tema di corona al 4 suggerisco un confronto con quella sottile del Doxa SUB 600T presentato di recente).

Versione con quadrante bianco

QUADRANTE

Phoibos Watches ha sviluppato un elenco di referenze con più colori di quadrante:

  1. APOLLO PY031B: colore azzurro
  2. APOLLO PY031C: colore nero
  3. APOLLO PY031E: quadrante nero, indici e lunetta in color Crema
  4. APOLLO PY031D: quadrante colore cioccolato
  5. APOLLO PY031F: quadrante bianco
  6. APOLLO PY031G: quadrante grigio Titanio

Versione con quadrante azzurro

Il quadrante con struttura a sandwich e superficie ruvida visualizza ore, minuti e secondi continui con lancette imponenti: quella delle ore è davvero corpulenta, quella dei minuti di tipo squelette. A ore tre è posizionata una piccola finestrella con datario. A livello superficiale e su quello inferiore l’Apollo è equipaggiato con indici in Superluminova (sulla versione con quadrante in grigio Titanio si crea un interessante contrasto poiché questi sono in un “vezzoso” colore arancione).

Versione con quadrante grigio Titanio e indici in arancione

MOVIMENTO

Il Phoibos Apollo monta una collaudata e robusta meccanica giapponese. È infatti equipaggiato con un granitico calibro Seiko SII NH35, meccanico a carica automatica con 21.600 alternanze l’ora e una durata massima di circa 41 ore con una carica completa.

PREZZO. L’orologio da “esplorazione spaziale” del marchio cinese è già in vendita al prezzo di 400 dollari americani.

By |Settembre 2nd, 2021|0 Comments
NEWS

Subscribe to our Newsletter

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.
Torna in cima