Il veterano dell’industria dell’orologeria Jacques Bianchi, un giovane di ottanta anni, lancia il JB200, riedizione di un diver da lui sviluppato all’inizio degli Anni 80. È orologio meccanico appartenente alla categoria in cui ha lavorato per una vita intera, un segnatempo sportivo ispirato ai modelli che lo appassionano da sempre. Jacques Bianchi lavora nel suo atelier a Marsiglia animato da una passione sconfinata per l’orologeria subacquea. È stato amico di Jacques Costeau e ha lavorato con figure iconiche della subacquea come il sommozzatore Albert Falco e l’apneista Jacques Mayol. Ma è anche uno dei più noti tecnici riparatori di modelli di prestigio, nonché un “mago” del Rolex “Comex” (il Submariner con Ref. 1680 oggi accreditato di un valore non inferiore a 50.000€). Non è una coincidenza, peraltro, che la Maritime Expertise Company fondata da Henri Delauze e la FFESSM (Federazione nazionale francese per gli studi e gli sport sottomarini), abbiano sede a Marsiglia.

Ma non solo. L’Atelier Jacques Bianchi è noto per essere un centro ufficiale di assistenza per la riparazione e manutenzione di una vasta gamma di diver: Jaeger-LeCoultre, Breitling, Longines, Eterna, Certina, Citizen, Seiko. Oltre, naturalmente, ai Rolex Submariner e Sea-Dweller. Jacques Bianchi, infine, ha dato un grande contributo alla creazione di orologi da immersione, compresi modelli per l’Esercito.

Il Jacques Bianchi JB200 è un diver con cassa in acciaio da 42 mm di diametro (le proporzioni con modello di trent’anni fa sono rimaste invariate), impermeabile fino a 200 metri di profondità. Il suo design evoca il classico look di un subacqueo degli anni ’70, mentre le sue caratteristiche costruttive sottolineano la sua vocazione sottomarina: la corona al 9, il suo quadrante in nero opaco decorato con la silhouette di un sub, le lancette e gli indici (naturalmente sono in trizio ma in Superluminova) concepiti per essere leggibili anche in condizioni di scarsa visibilità. Rispetto al suo predecessore gli indici sono infatti di maggiori dimensioni. La ghiera girevole unidirezionale (con 60 clic) integra la lunetta con indici ad alta leggibilità. Hanno una colorazione bianca, più moderna rispetto ai componenti del vecchio modello che esibiva indici in colore beige chiaro. Il fondello in acciaio è serrato a vite e riporta, nella parte bassa, il numero progressivo della cassa.

MOVIMENTO

L’orologio storico era equipaggiato con un movimento al quarzo France Ebauches. Grazie all’aiuto della MAT Watches il nuovo JB200 monta un calibro Miyota NH35 con ore, minuti e secondi (non è previsto il datario). È corredato da cinturino in gomma.

PREZZO E PRODUZIONE. Il Jacques Bianchi JB 200 sarà in vendita a partire dal 15 giugno al prezzo di 599 USD.