Singer Reimagined presenta l’ultima versione del Track 1, il cronografo sportivo nato con l’obbiettivo di ripensare questo classico modello. La maison nasce dall’incontro tra Rob Dickinson, fondatore e animatore del marchio Singer, grande interprete di raffinate e costose Porsche 911 Restomod, e l’orologiaio italiano Marco Borraccino. Il Track 1 è un cronografo “automobilistico” affascinante e questo è il terzo modello che presento. La versione SKLT con quadrante squelette è stata sviluppata a partire da una domanda posta dai clienti, curiosi di sapere “dove fosse” la massa oscillante del movimento Agengraphe che lo anima.

Dettaglio con la seducente corona al 4 con chiusura a vite

CASSA

La cassa è realizzata in oro giallo e ha un diametro di 43 mm con spessore di 15. Le anse sono piuttosto piccole e sono studiate per sfruttare l’assenza della classica ghiera girevole e avere, così, una vista completa sull’architettura del quadrante e le lunette interne. La cassa è protetta, lato quadrante e lato fondello, con vetro in zaffiro che consente una vista completa sulla meccanica di entrambi i lati. A ore 4 è dislocata l’affascinante corona con serraggio a vite per la rimessa dell’ora. L’impermeabilità è garantita fino a 100 metri di profondità.

Vista frontale. Misura del tempo continuo e del cronografo è visualizzata sul quadrante. Ore e minuti crono si gestiscono con i pulsanti a ore 2 e 10. Questo misura le 60 ore (anello interno) e i 60 minuti.

QUADRANTE

L’elemento più di spicco è il quadrante trasparente “sospeso” sopra il movimento che consente la vista dei componenti posizionati nella parte inferiore. La lancetta dei minuti è di colore nero e arancione ed è montata la lancetta delle ore scheletrata e con punta arancione. Sotto le lancette è montato il rotore scheletrato di colore nero e, più sotto ancora, la platina. Questa ha una finitura dorata e riprende la forma di un cerchione Porsche. Sul rehaut dorato il Track 1 riporta la scala tachimetrica in km/h. Il cronografo si gestisce mediante i pulsanti a ore 2 (start/stop) e ore 10 (azzeramento).

Il quadrante riporta in un’unica soluzione la misura delle ore e minuti. Il cronografo visualizza il tempo parziale mediante lancette nere con punta arancione. La lancetta dei secondi, interamente in arancio, riprende lo stile di un contagiri Porsche.

MOVIMENTO

Il Singer Reimagined Track 1 Red Edition è equipaggiato con il calibro Agengraphe, meccanico a carica automatica, costruito con 477 componenti (il rotore è in materiale sintetico, in colore nero per concentrarsi sul quadrante). L’idea di fondo che ha portato alla sua invenzione è stata di migliorare la leggibilità del cronografo sul quadrante. È stata perciò sviluppata una nuova architettura: sono stati eliminati i classici piccoli contatori e tutta la lettura è stata portata al centro. Ma non solo. Per migliorare ulteriormente la leggibilità, il cronografo incorpora indicatori saltanti dei minuti e delle ore.

Il movimento ha una frequenza di oscillazione di 21.600 alternanze l’ora e fornisce una riserva di carica di 60 ore.

Vista del rotore di carica con, sulla parte superiore, il logo Singer. Sull’anello esterno è riportata la scala tachimetrica

PRODUZIONE E PREZZO

Il Singer Track 1 Chronograph SKLT è prodotto in quindici esemplari al prezzo di 90.000 CHF (circa 88.600€).